Riforma Gelmini: i tagli al sostegno di cui pochi parlano

I ministri Gelmini/Tremonti hanno previsto un tetto ai “posti in deroga”, un’espressione tecnica, per dire  che la Legge 133 del 2008 (decreto Gelmini) fissa i posti per il sostegno a 37.301. Si tenga conto che il Decreto interministeriale aprile 2008 (governo Prodi)  fissava a 90.882 i posti di sostegno per il 2008/2009.

Cosa risponderà il governo alle famiglie, con figli disabili, che si troveranno prive dell’insegnante di sostegno nel 2008, nel 2009, nel 2010? L’ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) aspetta ancora di essere convocata dal ministro Gelmini per definire un progetto pedagogico per i bambini disabili, mentre denuncia con certezza i tagli che questo governo ha messo in cantiere.

Lunedi 29 Dicembre 2008
Fonte: comunicato Giuseppe Nigro, Segretario Provinciale Federazione Partito Socialista Varese